spot_img

DIVORZIO IN CASA GOOGLE – Hinton abbandona il gruppo

NOTIZIE IN BREVE

Geoffrey Hinton lascia Google

Geoffrey Everest Hinton britannico naturalizzato canadese. Noto per i suoi contributi allo sviluppo dell’apprendimento automatico, è considerato uno tra i ricercatori più influenti nello sviluppo del deep learning.

Goeffrey, spesso presentato come padrino dell’IA, psicologo cognitivo e informatico specializzato in reti neurali, dopo un decennio di collaborazione con la Google Brain, team di ricerca sull’intelligenza artificiale di deep learning, lascia il gruppo per poter parlare liberamente sui pericoli dell’apprendimento automatico in quanto potrebbero essere usato impropriamente da “malintenzionati”.

Il ricercatore che ha contribuito allo sviluppo di sistemi come la ChatGPT avverte sui crescenti pericoli e svela al New York Times, che da quando la Microsoft ha iniziato a incorporare la chatbot nel suo motore di ricerca è preoccupato per la mancanza di regolamentazione nel settore.

Afferma anche che in questo momento l’IA non è più intelligente degli esseri umani, ma che presto potrebbe esserlo in quanto presenta già le basi di un ragionamento semplice.

Teme anche che a breve non sarà più possibile discernere il vero dal falso a causa di proliferazione d‘immagini, video e testi falsi creati dall’IA.

I recenti sofisticati aggiornamenti ai generatori d’immagini come DALL-E, Stable Diffusion e Midjourney, possono da descrizioni testuali creare immagini realistiche, come il recente caso diventato virale e che vedeva il Papa Francesco vestire un piumino Balenciaga. I vari programmi d’intelligenza artificiale, con accessi ai Big Data sono stati addestrati su milioni d’immagini online senza alcuna autorizzazione.

Avverte anche sul rischio di pericolosi cambiamenti al mercato del lavoro, rendendo alcuni profili obsoleti.

Pensiero confermato anche dal Amministratore delegato dell’IBM che menziona circa 7.800 posti di lavoro che potrebbero essere sostituiti dall’IA e che il colosso sospenderà future assunzioni per tali mansioni.

Seguiremo l’evolversi delle notizie….

Ramsay Jr.

suggeriti

- Advertisement -spot_img

Latest Articles

INFORMATIVA  cookie policy 
Su questo sito utilizziamo strumenti di
prime o terze parti che memorizzano
piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo.
I cookie sono normalmente utilizzati
per consentire il corretto funzionamento
del sito (cookie tecnici), per generare
report sull'utilizzo della navigazione
(cookie di statistica)
e per pubblicizzare adeguatamente
prodotti/servizi
(cookie di profilazione).
Possiamo utilizzare
direttamente i cookie tecnici,
ma hai diritto di scegliere se
abilitare o meno
i cookie statistici di profilazione.

ATTENZIONE!
SE DISABILITI i cookie NON POTRAI:
visualizzare
filmati di YOUTUBE, ANIMAZIONI
ed altre FUNZIONI.