spot_img

Seduzione – Vino

Lucia_fanelli_managment italo red italo
italo-red-italo_PodCast

Ben trovati Ascoltatori di ItaloRed, Lucia Fanelli con il suo terzo Podcast sulla Seduzione. Nelle scorse puntate ci siamo detti che la consideriamo una Competenza e riteniamo che, come tale, possa essere appresa, affinata e sviluppata.

Ci aiutano in questo le gesta ero(t)iche di Antioco Aramu, il giovane seduttore sardo protagonista dell’omonimo romanzo, che ci svela la sua Teoria sulla Seduzione così come da lui disegnata, sviluppata e messa a terra… con risultati eccezionali ed invidiabile successo, dobbiamo riconoscerlo.

I tre elementi chiave su cui si basa tale Teoria (la Triade) sono, forse lo ricorderete:

Il DOVE: ossia le opere d’Arte che popolano le città, descritte con dovizia di dettagli da Antioco nelle vesti di novello Cicerone per far colpo sulle sue future prede. Lo abbiamo visto nella scorsa puntata.

Il COME: ossia l’uso ironico e dissacrante del Vino, ingrediente irrinunciabile di ogni appuntamento amoroso, nettare inebriante che Antioco ha imparato a conoscere fin da bambino nella sua Sardegna;

Il COSA: ossia l’oggetto primo dell’ossessione di Antioco, l’Eros, in tutte le molteplici forme in cui si manifesta, un pensiero costante, ma anche una sfida ed un fine ultimo da perseguire

Oggi ci soffermeremo sul secondo elemento, il COME: in che modo sedurre le donne attraverso il Vino, nettare degli dei, bevanda sacra per eccellenza, simbolo di linfa vitale, oltre che di gioia e convivialità.Leggiamo un estratto dall’Ars Amatoria di Ovidio:

«Il vino dispone l’uomo all’amore e lo rende pronto alla passione… l’inquietudine fugge e si dissolve con il vino abbondante allora nasce il riso, e anche un pover’uomo si fa audace.Lì spesso le ragazze rubano il cuore ai giovani, e Venere, col vino è fuoco aggiunto al fuoco»

suggeriti

- Advertisement -spot_img

Latest Articles

INFORMATIVA  cookie policy 
Su questo sito utilizziamo strumenti di
prime o terze parti che memorizzano
piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo.
I cookie sono normalmente utilizzati
per consentire il corretto funzionamento
del sito (cookie tecnici), per generare
report sull'utilizzo della navigazione
(cookie di statistica)
e per pubblicizzare adeguatamente
prodotti/servizi
(cookie di profilazione).
Possiamo utilizzare
direttamente i cookie tecnici,
ma hai diritto di scegliere se
abilitare o meno
i cookie statistici di profilazione.

ATTENZIONE!
SE DISABILITI i cookie NON POTRAI:
visualizzare
filmati di YOUTUBE, ANIMAZIONI
ed altre FUNZIONI.